Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Europa Creativa (Sezione Media) – Agenti di vendita di film europei

Ente promotore: Commissione Europea - Programma Europa Creativa (CREA) | Scadenza: 14 giugno 2022

Il Programma “Europa Creativa” incentiva azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei.

Gli obiettivi generali del Programma sono:

  • salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europeo;
  • aumentare la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

L’obiettivo specifico della sezione “Media” è quello di promuovere la competitività, la scalabilità, la cooperazione, l'innovazione e la sostenibilità, anche attraverso la mobilità nel settore audiovisivo europeo.

Nell’ambito di questo obiettivo specifico, una delle priorità della sezione “Media” è migliorare la circolazione, la promozione, la distribuzione online e nelle sale di opere audiovisive europee, all’interno dell’Unione e a livello internazionale nel nuovo ambiente digitale, anche attraverso un modello commerciale innovativo.

La sezione “Media” fornisce sostegno alle vendite internazionali e alla circolazione delle opere europee non nazionali su tutte le piattaforme (ad es. nelle sale cinematografiche, online) mirando alle produzioni di piccole e grandi dimensioni, anche attraverso strategie di distribuzione coordinate che coprono diversi paesi e incoraggiando l'uso di sottotitoli, doppiaggio e, se del caso, strumenti di audiodescrizione.

Il bando “Agenti di vendita di film europei intende incoraggiare e sostenere una più ampia distribuzione transnazionale di film europei recenti fornendo fondi agli agenti di vendita, sulla base dei loro risultati sul mercato, per ulteriori investimenti nell’acquisizione, promozione e distribuzione (anche online) di film europei non nazionali recenti.

Dotazione finanziaria complessiva: € 5.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.