Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Programma Europa Digitale – Cybersecurity and Trust – Implementazione della Rete dei Centri di Coordinamento nazionale con gli Stati membri

Ente promotore: Commissione Europea – Programma Europa Digitale | Scadenza: 17 maggio 2022

Il Programma “Europa Digitale” è un programma di finanziamento dell'UE incentrato sullo sviluppo della tecnologia digitale per imprese, cittadini e amministrazioni pubbliche.

La sicurezza informatica è al centro della trasformazione digitale dell'Unione europea. In linea con la Strategia di sicurezza informatica pubblicata nel dicembre 2020, il Programma “Europa Digitale” intende migliorare la sicurezza dei prodotti e dei servizi digitali. Nei primi due anni di attuazione, le attività mireranno a:

  • Sostenere lo sviluppo di infrastrutture di sicurezza informatica;
  • Rafforzare l'adozione della sicurezza informatica, in particolare nei settori colpiti dalla pandemia di Covid-19 e dalla conseguente crisi economica;
  • Sostenere l'attuazione della legislazione pertinente dell'UE e delle iniziative politiche: in particolare la strategia sulla cybersecurity, la direttiva sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informativi (la direttiva NIS), la legge sulla cybersecurity, il regolamento sul centro di competenza europeo sulla cybersecurity industriale, tecnologica e della ricerca (ECCC) e la rete dei centri nazionali di coordinamento (NCC), il progetto sulla cybersecurity e l'unità informatica congiunta, e il toolbox sulla cybersecurity 5G;
  • Aumentare la consapevolezza e promuovere le competenze e la formazione in materia di cybersecurity.

Il bando prevede 2 topic diversi:

  • Sostegno alla cybersecurity nel settore sanitario;
  • Implementazione della Rete dei Centri di Coordinamento nazionale con gli Stati membri;

Nell’ambito di questo bando analizzeremo il Topic “Implementazione della Rete dei Centri di Coordinamento nazionale con gli Stati membri”. Con la creazione del Centro Europeo di Competenza per l’industria, la tecnologia e la ricerca in materia di Cybersecurity, l’obiettivo dei Centri di coordinamento nazionale (NCC) – lavorando insieme attraverso una rete – è quello di promuovere la Cybersecurity Competence Community in ogni Stato membro. Tali Centri sosterranno lo sviluppo delle capacità di sicurezza informatica a livello nazionale e a livello regionale e locale. Essi mirano a promuovere la cooperazione transfrontaliera e la preparazione di azioni congiunte.

Dotazione finanziaria complessiva: € 33.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.