Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

COSME: sostegno a un’industria della moda più sostenibile e circolare

Pubblicato il: 10 ottobre 2019 - Scadenza: 17 dicembre 2019

OBIETTIVO EUROPA

FINALITÀ - Sia l'industria della moda che la società civile riconoscono la necessità di virare verso un approccio più sostenibile per quanto riguarda la produzione e il consumo di capi di abbigliamento. Nonostante questo, molte piccole imprese del settore non conoscono i benefici che potrebbero trarre adottando un modello e un processo di business circolare. Una produzione sostenibile, infatti, può aiutare l'impresa a rimanere competitiva in un settore verso il quale i consumatori stanno rapidamente cambiando la loro attitudine.

Il presente bando ha la finalità di supportare le PMI e alle start-up del settore della moda nel percorso verso un modello di produzione sostenibile e circolare.

Il presente bando prevede il supporto finanziario di 4 consorzi composti da:

- PMI e start-up principalmente manifatturiere attive nell'industria della moda (settori tessile, abbigliamento, calzature, pellame e accessori)

- Fornitori di soluzioni sostenibili

- Centri di riciclo

- Centri di educazione ambientale

- Associazioni professionali

- Autorità pubbliche.

Le azioni del progetto particolare dovranno fornire supporto alle imprese per raggiungere standard sostenibili e circolari nel loro processo produttivo, ma anche agevolare la cooperazione transfrontaliera per facilitare lo scambio di conoscenze e buone pratiche nel settore. 

Attenzione! La durata del progetto deve essere compresa fra 24 e 36 mesi; All'interno del progetto, dovrà essere chiaro come il consorzio prevede di mantenere il piano di sostegno anche al termine del finanziamento.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO - Il budget totale a valere sul presente bando ammonta a 3.500.000 Euro.

Verrà concesso un massimo di 875.000 Euro per ogni consorzio.

La sovvenzione potrà coprire fino al 75% dei costi ammissibili del consorzio, ad eccezione del supporto finanziario alle partnership che sarà rimborsato al 100%.

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.