Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

In Italia nel 2021 è boom di auto ibride: Peugeot 3008 il SUV più apprezzato

IMG SOLUTION SRL

In Italia gli automobilisti stanno dimostrando di apprezzare i nuovi veicoli appartenenti al segmento della mobilità sostenibile, anche se sono soprattutto le auto ibride ad aver registrato un record di vendite nel 2021. L’elettrico stenta invece a decollare, probabilmente per via della diffidenza ancora piuttosto diffusa verso questa tipologia di veicoli. I dati sono comunque incoraggianti, specialmente se li confrontiamo con quelli relativi ai mezzi considerati tradizionali ovvero quelli alimentati a diesel e benzina. Andiamo però a vedere come è cambiata la situazione nell’ultimo anno.

Le ibride superano le auto diesel: è boom di immatricolazioni nel 2021

Un dato che sicuramente appare incoraggiante riguarda il numero delle auto immatricolate nei primi mesi del 2021, in netta controtendenza rispetto all’anno precedente in cui i mezzi considerati sostenibili erano ancora poco gettonati in Italia. Sebbene i veicoli di nuova immatricolazione più acquistati rimangano quelli a benzina, le ibride hanno superato i diesel e questo dimostra quanto piacciano agli italiani, che si stanno avvicinando sempre di più alla mobilità sostenibile. Stentano ancora a partire i veicoli elettrici, visti con una certa diffidenza rispetto alle plug-in che ormai hanno conquistato gli automobilisti.

Se consideriamo che nel 2020 le auto ibride immatricolate erano meno della metà rispetto a quelle diesel e benzina, è proprio il caso di parlare di boom di vendite per tale segmento. Ma perché questi veicoli piacciono così tanto agli italiani?

I vantaggi delle auto ibride

Le auto ibride offrono numerosi vantaggi ed è per questo che gli italiani sono sempre più propensi ad acquistare tali veicoli in alternativa al classico diesel o benzina. Sebbene in misura inferiore rispetto alle elettriche, le ibride sono innanzitutto ecologiche in quanto producono decisamente meno CO2. Questo aspetto consente di accedere a molti vantaggi, come l’accesso agli incentivi fiscali, l’annullamento del bollo per i primi 5 anni, la possibilità di circolare nelle zone a traffico limitato.

Le ibride sono apprezzate anche per il risparmio in termini di carburante, innegabile specialmente sul lungo periodo. Grazie al sistema di frenata rigenerativa, la maggior parte dei modelli recuperano energia in mobilità e hanno tempi di ricarica molto ridotti.

Parliamo insomma di auto di ultima generazione, che piacciono sempre di più e che oggi si dimostrano estremamente performanti anche dal punto di vista della motorizzazione.

Peugeot 3008 Hybrid: il SUV più apprezzato della categoria

In quanto alle auto ibride, il SUV più apprezzato della categoria è il Peugeot 3008 Hybrid: un vero e proprio gioiellino che presenta caratteristiche molto interessanti. Parliamo d’altronde di un ibrido plug-in che permette di passare alla modalità 100% elettrica in un secondo e di percorrere fino a 59 km a zero emissioni. Esteticamente ineccepibile, il Peugeot 3008 Hybrid Plug-in vanta comfort di ultimissima generazione a bordo ed una dotazione impareggiabile. Ad averlo testato sono ormai in moltissimi e probabilmente è anche per questo motivo che continua ad attrarre gli automobilisti: ormai è risaputo che questo SUV ibrido non delude le aspettative ma al contrario le supera.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Modifica consenso Cookie