PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Sistemi doganali antifrode, se ne parla a Cciaa Molise

Sistemi doganali antifrode, se ne parla a Cciaa Molise

Il 7/12 a Campobasso illustrati risultati progetto Ue 'Isacc'

(ANSA) - CAMPOBASSO, 02 DIC - Il 7 dicembre alle 11, presso la sede della Camera di Commercio del Molise di Campobasso in occasione dell'Infoday in Molise, verranno presentati i risultati del progetto europeo Isacc 'Sistemi innovativi per potenziare il controllo doganale antifrode'. Nello specifico verranno illustrate le metodologie, i modelli, i processi e le strutture ideate per semplificare e armonizzare l'introduzione di approcci innovativi nelle ispezioni antifrode e nelle fasi di controllo tra le regioni Molise e Puglia e i territori nazionali di Albania e Montenegro. Nel corso dell'incontro sarà presentata la 'Piattaforma ISACC', frutto della collaborazione dei partner di Italia, Albania e Montenegro e dei partner associati (Agenzie delle Dogane dei rispettivi Paesi). "La Piattaforma - fa sapere la Cciaa Molise - è un'idea pilota ed è stata realizzata con l'intento di definire una 'impronta' doganale, consistente in una forma digitale che includa tutte le informazioni e i parametri di un bene, con l'obiettivo di verificare in fasi intermedie (punti di controllo doganali) l'invarianza delle informazioni generate attraverso sistemi automatici di analisi dei dati e informazioni di geo-tracking elaborate dalle tecnologie. L'iniziativa è finanziata dal Programma di cooperazione territoriale Interreg Ipa Cbc Italia-Albania-Montenegro 2014-2020. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie