PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Camere commercio: Vibo premia imprese e lavoratori di valore

Camere commercio: Vibo premia imprese e lavoratori di valore

Riconoscimenti basati su longevità, competenza e serietà

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 22 LUG - Sono stati consegnati nella sede della Camera di Commercio di Vibo Valentia i Premi "Lìmen cultura d'impresa e del lavoro", istituiti dall'ente camerale allo scopo di "promuovere e dar merito ad imprese e lavoratori dipendenti che si sono distinti per la loro longeva e pluriennale attività svolta a favore dello sviluppo del sistema socio-economico della provincia vibonese".
    I vincitori, che sono stati premiati dal commissario della Camera di commercio, Sebastiano Caffo, e dal segretario generale Bruno Calvetta, sono stati selezionati da un'apposita commissione chiamata a verificare la sussistenza del merito in base a precisi presupposti: innovazioni introdotte dall'azienda nel corso dell'attività svolta nella provincia che hanno prodotto risultati tangibili sul mercato; continuità e crescita in un mercato molto competitivo; valore aggiunto al costo medio dei fattori nell'ultimo triennio; valorizzazione delle tradizioni e delle vocazioni locali; attività tradizionale e tipica della vocazione commerciale e di ristorazione veloce del centro cittadino di Vibo Valentia; anzianità di iscrizione al Registro delle imprese e certificazioni e attestazioni di merito per la qualità del prodotto e l'organizzazione acquisiti negli ultimi 10 anni".
    All'esito della valutazione della Commissione, per la categoria "dipendenti", i riconoscimenti sono stati assegnati a Angela Neglia e Nicola Cirillo, della Giacinto Callipo Conserve Alimentari e Callipo Group che hanno ritirato il premio accompagnati dal presidente delle due società, Pippo Callipo.
    Quest'ultimo ha elogiato i suoi due dipendenti, raccontando la loro storia personale intrecciata con quella aziendale, e sottolineando il loro "impegno anche nell'acquisizione di nuove competenze, la dedizione e il contributo ad un gioco di squadra che è tratto identificativo e forza del gruppo a cui appartengono".
    Per la categoria "Imprese" i premi sono stati assegnati all'"Autoservice" di Francesco La Bella; alla "Ceravolo costruzioni meccaniche srl; all'Officina elettromeccanica di Leoluca Valotta ed alla "Verdiglione sas di Schiavello Antonio & c", tutte con sede a Vibo Valentia.
    "Una cerimonia sobria ma densa di emozioni - è detto in un comunicato della Camera di commercio - nel corso della quale si è percepito l'orgoglio dei lavoratori premiati, così come degli storici titolari d'azienda di cui sono dipendenti, ma anche di chi, nel cambio generazionale, ne ha rilevato la gestione, imprimendo una nuova dimensione sia organizzativa che tecnologica ma mantenendo intatti impegno e valori originari".
    "Crediamo che questi riconoscimenti - ha detto, nel suo intervento, il commissario Caffo - rappresentino un doveroso segno di rispetto e di gratitudine nei confronti di persone che hanno effettivamente incarnato e promosso nell'azione quotidiana la cultura d'impresa e del lavoro, facendone obiettivo di crescita personale armonizzata a quella aziendale, in un lavoro di squadra in cui il ruolo primario di ciascuno trova senso e completamento in quello degli altri verso il raggiungimento di un obiettivo comune . Ecco perché - ha aggiunto Caffo- abbiamo istituito questo premio alla longevità, alla competenza e alla serietà destinato a chi ha ben capito che l'impresa è un bene sociale e la sua crescita costituisce presupposto di ricchezza non solo per chi ne è titolare ma anche per i lavoratori e le loro famiglie, per il territorio e l'intera comunità".
    "Il senso di questo premio - ha aggiunto il segretario generale Calvetta - è inoltre quello di far sentire ad imprese e lavoratori l'attenzione e la vicinanza della Camera di commercio, che con fattivo impegno continua ad ascoltarli, sostenerli ed accompagnarli verso obiettivi di successo perché, anche in questo periodo di particolari criticità, non venga mai meno la fiducia in nuove opportunità e soprattutto si continuino a mantenere saldi l'impegno e quei valori che fanno della nostra imprenditoria e del capitale umano che la sostiene baluardo di eccellenza e competitività".
    In rappresentanza della Commissione che ha selezionato i vincitori dei premi era presente Onofrio Casuscelli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie