PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Imprese: +20 tra iscrizioni e cessazioni secondo trimestre 2022

Imprese: +20 tra iscrizioni e cessazioni secondo trimestre 2022

Movimprese Marche, province in positivo, tranne Pesaro Urbino

(ANSA) - ANCONA, 20 LUG - Nelle Marche sono 162.352 le imprese registrate, di cui 143.615 attive, secondo la rilevazione trimestrale Movimprese, che Unioncamere e Infocamere conducono sui Registri delle Imprese tenuti, con base provinciale, dalle Camere di Commercio. Con una crescita di sole 20 unità nel secondo trimestre del 2022: 1.812 iscrizioni contro 1.792 cessazioni. Solo la provincia di Pesaro Urbino presenta un tasso negativo di -180 (-0,46%). I risultati migliori sono quelli della provincia di Ancona (+88 il saldo e +0,20% il tasso di crescita trimestrale) e di Macerata (+77 e +0,22%), mentre le province di Ascoli Piceno e di Fermo si attestano rispettivamente a +21 e +0,09% la prima e +14 e +0,07% la seconda. Alla data del 30 giugno 2022 il tessuto imprenditoriale marchigiano si compone di 86.345 imprese individuali (il 53,2% di quelle totali), di 43.732 società di capitale (26,9%), mentre le società di persone, sono 28.431, pari al 17,5%. Altre forme giuridiche, infine, sono 3.844 pari al 2,4%. Per quel che riguarda il saldo dello stock delle imprese registrate rispetto al 31 marzo dell'anno in corso, tra i segni positivi: attività dei servizi di alloggio e ristorazione, +87 unità e le imprese registrate a fine trimestre 11.420; costruzioni, +81 e 21.502 le imprese registrate. Segno meno, invece, per: agricoltura, silvicoltura e pesca (-75; 24.494), commercio (-62; 35.888), trasporto e magazzinaggio (-17; 3.893). "I dati mostrano una situazione non brillante, ma di tenuta", commenta il presidente di Camera Marche, Gino Sabatini. "Le costruzioni, come prevedibile, e il settore turistico, a ridosso della ripresa della stagione estiva, i comparti dove si registra la maggiore crescita. Come Camera Marche insieme alla Regione con le Associazioni di Categoria e Svem stiamo lavorando per sostenere le imprese promuovendo incontri per illustrare le misure messe a disposizione delle PMI e per raccogliere le istanze che provengono da operatori economici e professionisti", conclude.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie