PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Lavoro: in Toscana stima oltre 50.000 dimissioni volontarie

Lavoro: in Toscana stima oltre 50.000 dimissioni volontarie

Excelsior: in 2/o trimestre previste 32.810 nuove assunzioni

(ANSA) - FIRENZE, 08 LUG - L'Italia e la Toscana seguono l'ultima tendenza degli Stati Uniti, quella della 'great resignation', l'uscita volontaria dal mondo del lavoro dipendente: in Italia sono state 519mila le dimissioni volontarie e secondo le prime stime più di 50mila sono in Toscana. A livello di mercato del lavoro, in base all'ultimo report presentato oggi dell'Ufficio studi della Camera di commercio (su dati Excelsior-Unioncamere) relativo al trimestre maggio-luglio 2022, le imprese hanno previsto 32810 nuove assunzioni, il 21% in più rispetto allo stesso periodo del 2019 (l'ultimo dato pre-Covid), ma la difficoltà di reperimento ha superato il 41% rispetto al 30% di tre anni fa. Il 68,2% delle nuove assunzioni di oggi sono a tempo indeterminato, contro il 19,4% a tempo indeterminato: una tendenza capovolta rispetto a 20 anni fa.
    Tra le figure professionali più richieste ci sono cuochi e camerieri (16,9% del totale), addetti ai servizi di pulizia (15,2%), commessi (5,8%). Nel medio termine la previsione è di una domanda crescente su personale da inserire con competenze intermedie sia su temi ambientali (56% del fabbisogno) che digitali (almeno il 50% del fabbisogno). Dalla Camera si è sottolineata l'esigenza di lavorare sulla formazione: è stata presentata la nuova piattaforma interattiva smartfutureorienta.it, nata dall'esperienza di Smart Future Academy, con l'obiettivo di aiutare gli studenti delle scuole superiori italiane a capire cosa fare nel mondo del lavoro.
    "Oltre al gap domanda-offerta c'è questo fenomeno delle dimissioni volontarie, significa che il lavoro sta cambiando - ha spiegato il presidente della Camera di commercio di Firenze Leonardo Bassilichi -. E' un fenomeno che nasce dall'insoddisfazione che il lockdown ha portato nella rilettura dei valori della vita". Il segretario generale della Camera di commercio fiorentina Giuseppe Salvini ha sottolineato l'impegno "sul fronte dell'orientamento dei giovani, con oltre 5mila studenti delle superiori coinvolti quest'anno nei programmi realizzati insieme al Ministero". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie