PMI

Camera Marche-Prefettura Macerata, intesa 'anti-criminalità'

Protocollo per prevenire infiltrazioni e irregolarità imprese

(ANSA) - MACERATA, 15 OTT - Sottoscritto oggi nella sala riunioni della Prefettura di Macerata un protocollo di intesa tra Camera di Commercio delle Marche e Prefettura di Macerata per implementare azioni di contrasto ai rischi di infiltrazioni criminali e irregolarità nel sistema delle imprese. Camera Marche mette a disposizione della Prefettura la piattaforma "Rex" a beneficio della corretta operatività e sicurezza delle imprese: si tratta di un sistema innovativo di indagine e intelligence che permette, in sinergia con le forze dell'ordine collegate, il monitoraggio del territorio sfruttando i database del Registro delle Imprese.
    Alla sigla del protocollo d'intesa, erano presenti anche il Sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, il Questore di Macerata Vincenzo Trombadore, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Ferdinando Falco e il Comandante Provinciale dei Carabinieri Nicola Candido. "La crisi economica e la pandemia - il commento di Gino Sabatini, presidente di Camera Marche - hanno aumentato la fragilità sociale ed è nelle crepe della sicurezza quotidiana che la criminalità si infiltra e può crescere. La nostra azione oggi trova un supporto fondamentale nelle più avanzate tecnologie". Il Prefetto di Macerata Flavio Ferdani ha sottolineato l'importanza di questa collaborazione "esempio virtuoso di sinergia istituzionale che, consentendo un'azione di monitoraggio preventiva molto serrata e precisa, preserva dal dispendio di azioni di intervento e contrasto".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie