Scuola: Cciaa Treviso-Belluno, 16 mila euro a concorso idee

Logo e video su Responsabilità sociale d'impresa

(ANSA) - TREVISO, 12 OTT - Sale a 16 mila euro il premio per i due bandi della Camera di Commercio di Treviso-Belluno Dolomiti destinati agli studenti dal primo al quinto anno di corso degli Istituti scolastici secondari di secondo grado e alle classi dal primo al quarto anno dei CFP e delle Scuole di formazione professionale delle due province.
    "Con questo rinnovato impegno - afferma il presidente della Cciaa Mario Pozza - auspichiamo che le scuole partecipino numerose con progetti che innanzitutto creino dei percorsi di pensiero positivi e strutturati sui temi della Responsabilità Sociale d'Impresa e del rispetto dell'Ambiente. Vorremmo che questi premi possano stimolare attività creative proprio in quegli ambiti in cui i giovani apprezzano impegnarsi grazie alle nuove tecnologie".
    Il primo bando ha come obiettivo la realizzazione di un logo che contraddistingua ed identifichi lo Sportello Csr e Ambiente della Camera di Commercio. Il logo dovrà riuscire a rappresentare gli aspetti che caratterizzano la Responsabilità Sociale d'Impresa e l'Ambiente, le sue finalità ed eventualmente un tema grafico che contraddistingua il territorio trevigiano-bellunese. Il logo verrà utilizzato dallo Sportello Csr e Ambiente nelle proprie attività di promozione e verrà inserito nel portale http://www.impreseresponsabili.tvbl.it.
    Per il primo bando è previsto un premio di 2.000 euro, che sarà assegnato alla prima classe o gruppo vincitore. Il termine per la presentazione delle domande è fissato per lunedì 25 novembre. Il secondo bando riguarda invece la nuova edizione del Concorso di Idee, iniziato nel 2015 e giunto alla quinta edizione, per stimolare gli studenti verso una crescita ed un orientamento imprenditoriale più responsabile e sostenibile. E' stato scelto il tema Csr & Legalità, per un video della durata massima di 10 minuti. Sono previsti due premi per ciascuna delle categorie in concorso, per un totale di 14.000 euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni