Piemonte

Sauze Cesana ricorda Miss Charlotte, B17 precipitò nel 1944

Trasportava munizioni e viveri per la Resistenza. Nove vittime

(ANSA) - TORINO, 06 SET - La cerimonia in ricordo dell'equipaggio di Miss Charlotte, il B17 dell'Usaaf che nella notte del 10 settembre 1944 è precipitato sulla cresta del Gran Miol, in Valle Argentera, conclude domenica 12 settembre le iniziative organizzate per l'estate dal Comune di Sauze di Cesana. L'appuntamento per l'alzabandiera, italiano e americano, è alle ore 11 agli oltre 2.100 metri di quota di pian della Milizia.
    Per la prima volta dal 2014 prenderanno parte alla cerimonia commemorativa una rappresentanza dell'esercito statunitense e del personale dell'Ambasciata degli Stati Uniti di Roma.
    È dal 2014 che il Comune e la comunità di Sauze di Cesana ricordano i nove avieri provenienti da Algeri morti 77 anni fa mentre trasportavano armi, munizioni e viveri da paracadutare alle formazioni partigiane della Valle Pesio. L'aereo si schiantò per avere perso la rotta a causa di una tempesta di neve. Un momento pensato per ricordare il fatto storico e tenere vive, attraverso il ricordo, le persone, i volti e le vite di coloro che, giovani e giovanissimi, morirono in quell'azione. A far da cornice alla celebrazione la bellezza e i colori della Valle Argentera. Durante l'estate è stato tracciato il sentiero per arrivare al cippo commemorativo e sono state riposizionate le bandiere strappate dal vento e delle intemperie. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie