Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. "Caluma el vache", la transumanza a Castelmagno

"Caluma el vache", la transumanza a Castelmagno

Confagricoltura, siccità e lupi mettono a dura prova i margari

(ANSA) - CASTELMAGNO, 06 OTT - Siccità, scarsità di acqua e foraggio in alpeggio, attacchi di lupi, stallo del mercato della carne. Sono le tematiche e le criticità del comparto zootecnico legato agli alpeggi che saranno affrontate domani a margine della quinta edizione di "Caluma el vache", tradizionale appuntamento autunnale che si svolge a Castelmagno, comune della valle Grana, in provincia di Cuneo, patria dei "margari", gli allevatori di montagna del Piemonte.
    Domani, venerdì 7 ottobre, a partire dalle 10, ritrovo nei pressi del santuario di San Magno per attendere la mandria, in arrivo dall'alpe Fauniera. A seguire ci sarà la consegna dei riconoscimenti "Cioca d'Or 2022" ai margari. L'evento è organizzato da Confagricoltura di Cuneo, in collaborazione con il consorzio Cascine Piemontesi e il Comune di Castelmagno, con il patrocinio dell'Atl del Cuneese.
    "La fortissima siccità - dichiara Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Cuneo - che ha segnato l'estate ha avuto i suoi pesanti effetti anche in alpeggio, mettendo in difficoltà i malgari e le loro mandrie. Nonostante ciò, continuiamo a ribadire che occorre preservare pratiche secolari come quella della transumanza considerando non solo il bagaglio di tradizioni che rappresenta, ma soprattutto l'alto valore economico e di tutela del territorio che porta con sé". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie