Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Saldi al via domani, spesa media sotto i 150 euro

Saldi al via domani, spesa media sotto i 150 euro

Confesercenti, aboliamoli. Ascom, notti bianche in provincia

(ANSA) - TORINO, 01 LUG - Inizieranno ufficialmente domani 2 luglio, a Torino e in tutto il Piemonte, i saldi estivi 2022, preceduti come sempre da sconti e promozioni. Interesseranno fino a sabato 27 agosto quasi tutte le categorie dall'abbigliamento alle calzature, all'intimo, alla casa, alla profumeria, con forti sconti già in partenza fra il 30 e il 50%.
    Ascom e Confesercenti prevedono una spesa media sotto i 150 euro, più bassa rispetto all'anno scorso. Nella provincia - Ciriè, Chivasso, Rivarolo, Settimo Torinese - si moltiplicano le 'notti dei saldi' con negozi aperti fino alle 23.
    A Torino Il comparto Moda (abbigliamento, calzature e accessori, sconti fra il 20-40%) fa la parte del leone - spiega l'Ascom - con prezzi convenienti perché il settore non sconta ancora gli aumenti delle tariffe energetiche, ma quasi tutti i comparti propongono sconti, dall'arredamento (15 -20%) alla profumeria (20 -30%), al tessile (20 -25%). Secondo un sondaggio di Confesercenti gli articoli più richiesti saranno sandali e calzature (28%), costumi da bagno e accessori per il mare (27%).
    "Aboliamo i saldi e lasciamo che il mercato si organizzi, tanto più che regole e restrizioni non limitano il web" propone Micaela Caudana, presidente di Fismo-Confesercenti, la federazione dei commercianti di abbigliamento. Anche per Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti, "il modello dei saldi va messo in discussione". La presidente dell'Ascom, Maria Luisa Coppa, chiede alla politica "di sostenere il commercio e in particolare il settore dell'Abbigliamento e della Moda". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie