Piemonte

Musei: Gam migliora inclusività con schede multisensoriali

Progetto realizzati grazie a bando Fondazione Crt

(ANSA) - TORINO, 10 SET - Il percorso del Novecento della Gam di Torino è da oggi ancora più inclusivo. Ad arricchirne la visita dieci schede multisensoriali finanziate da Fondazione CRT e realizzate nell'ambito dell'innovativo progetto di inclusione e accoglienza "Operatori museali e disabilità", sostenuto e ideato da Fondazione Crt con Fondazione Paideia.
    Le risorse di Fondazione Crt sono state erogate nell'ambito del bando Esponente. Il Dipartimento Educazione della Gam ha partecipato al bando ed è stato selezionato con il progetto Gam for All, che ha identificato otto opere pittoriche della collezione. Altre due schede raccontano invece il progetto, l'allestimento del '900 e la storia della Gam.
    Il museo ha lavorato in stretta collaborazione con la Tactile Vision Onlus e l'Istituto dei Sordi di Torino. L'apporto e la collaborazione con alcuni soci dell'UCI - Unione Ciechi Italiana ha permesso di verificare la qualità e la comprensione tattile delle immagini e, sul piano linguistico, la validità dei testi che guidano l'esplorazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie