Messa alla prova fittizia, chiusa inchiesta Montagna

Sindaco Moncalieri, ci sarà tempo e modo di chiarire

(ANSA) - TORINO, 22 GEN - La procura di Torino ha chiuso un'inchiesta a carico di Paolo Montagna, sindaco di Moncalieri, e di altre otto persone per una vicenda di irregolarità nella gestione della messa alla prova.
    La messa alla prova (map) è un istituto con cui le persone imputate o indagate, svolgendo lavori socialmente utili, possono chiudere un processo senza conseguenze. Montagna, nell'ambito di un procedimento per accesso abusivo a sistema informatico, aveva prestato servizio in una struttura per disabili mentali e nella protezione civile di Moncalieri ma secondo la procura non aveva svolto le ore indicate nei registri. "Sono sereno perché ci sarà modo e tempo per chiarire i fatti", ha dichiarato il sindaco.
    Tra gli indagati ci sono i responsabili dei due enti, un funzionario comunale e alcune persone che, per altre vicende, prestarono servizio per la Map. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie