Stabile Torino dietro le quinte, docufilm per il web

Progetto del regista Lucio Fiorentino

(ANSA) - TORINO, 21 GEN - Non si può andare a teatro, ma si può 'spiare' il dietro le quinte delle prove in corso al Teatro Stabile di Torino per gli spettacoli che andranno in scena appena la pandemia lo consentirà. Un modo per fare sentire vicini pubblico, attori, registi grazie al progetto 'Camere Nascoste. Svelare il teatro a porte chiuse', curato dal regista Lucio Fiorentino, che sta realizzando una serie di docufilm per il web su quanto sta accadendo dentro il principale teatro cittadino.
    Dopo il primo 'esperimento', molto apprezzato dal pubblico, realizzato intorno a 'La casa di Bernarda Alba' di Garcia Lorca, da domani è sul web 'Dov'è finita la normalità', che documenta il retroscena dello spettacolo 'The Spank' di Hanif Kureishi, con Filippo Dini e Valerio Binasco nel ruolo dei due uomini protagonisti, due immigrati che sono diventati professionisti, a Londra.
    Seguiranno, a partire dal 12 febbraio e dal 5 marzo, i docufilm 'Il fantasma della libertà', girato intorno alle prove di 'Così è (se vi pare), regia di Filippo Dini, e 'Le bestie' realizzato su 'Il piacere dell'onestà' di Pirandello regia di Binasco, le cui prove sono in corso in questi giorni. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie