Appendino, lavoro enorme per consentire voto

Aperti regolarmente tutti i 919 seggi della città di Torino

(ANSA) - TORINO, 20 SET - "Quello degli uffici per permettere le operazioni di voto in questo Referendum, nonostante l'emergenza Covid19, è stato un lavoro enorme, andato avanti fino a tarda notte. A loro e a chi ha dato disponibilità ai seggi va un sentito ringraziamento". Così su Twitter, la sindaca di Torino Chiara Appendino a proposito dell'attività della Città per coprire i posti da presidente di seggio e scrutatore. Un'attività che ha consentito, anche coinvolgendo dirigenti e funzionari comunali, di aprire regolarmente tutti i 919 seggi della città.
    "Regolare la presenza degli scrutatori e dei presidenti", evidenzia una nota di Palazzo Civico. Ieri pomeriggio risultavano essere 506 su 919 i presidenti di seggio che avevano rinunciato all'incarico e mille 487 su 2 mila 800 le rinunce degli scrutatori. Il Comune ha provveduto a sostituire i presidenti attingendo al proprio personale di fascia D, mentre il lavoro andato avanti fino a notte ha consentito di reperire tutti gli scrutatori. "Buon voto a tutte e tutti", conclude la sindaca sul social. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie