Appendino chiede rito abbreviato

Ripresa udienza preliminare, stessa richiesta ex questore Sanna

(ANSA) - TORINO, 10 DIC - la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha chiesto di essere giudicata con il rito abbreviato nel procedimento per i fatti di Piazza San Carlo del 3 giugno 2017 per cui due persone sono morte e oltre 1500 sono rimaste ferite. L'occasione è stata oggi la ripresa l'udienza preliminare a Palazzo di Giustizia. Stessa richiesta è stata presentata da da altri imputati fra cui l'ex questore Angelo Sanna. "Con questa scelta - spiega - è mia intenzione contribuire a favorire una più rapida conclusione del processo e la conseguente definizione delle responsabilità in sede giudiziaria. Naturalmente - prosegue la sindaca - sono convinta che qualunque sia l'esito in tribunale nulla potrà lenire il dolore di chi ha perso una persona cara e, per tutta la nostra comunità cittadina, niente riuscirà a cancellare definitivamente il ricordo di quella tragedia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere