I volti del cinema, taglio del nastro per l'installazione

Orchestra del Teatro Regio dedica concerto a colonne sonore film

   Con il taglio del nastro dell'installazione che rimarrà in piazza Castello tutto il prossimo anno, è partito ufficialmente il programma di Torino città del cinema.
   L'installazione 'I volti del cinema', formata da 20 pilastri ricoperti da una lamina inox specchiante - creata da Fargo Film con Museo Nazionale del Cinema e Film Commission - richiama le scenografie dei vecchi film con 'venti attori per 20 pellicole più 1', il visitatore che si confronta con questi visi a volte sconosciuti. Un sistema di casse audio nascoste all'interno dei pilastri e attivate dal passaggio delle persone, riproduce i brani più famosi delle colonne sonore dei film.
    L'Orchestra del Teatro Regio, diretta dal maestro Alessandro Molinari, ha tenuto il concerto 'Prendete il posto. Inizia il film'. Eseguite 20 composizioni scritte da 20 autori italiani di musiche per film, accompagnate da una proiezione video realizzata dal Museo del Cinema.

   E questa sera prende il via la 37ma edizione del Torino Film Festival. La serata inaugurale inizierà alle 19.30 presso il Multisala Cinema Massimo con la proiezione a inviti del film d'apertura Jojo Rabbit di Taika Waititi, che si svolgerà alla presenza dell'attore Roman Griffin Davis e del produttore Carthew Neal e verrà introdotta dal direttore artistico del Festival Emanuela Martini. Jojo Rabbit racconta la storia Jojo che nel 1945 vive a Vienna con la mamma: ha 10 anni, è dolce e un po' timido e vorrebbe diventare un perfetto giovane nazista. Il suo idolo infatti è Adolf Hitler, che ha trasformato in amico immaginario. Taika Waititi (al Tff 2014 con What We Do in the Shadows) dirige e interpreta (Hitler) una satira sferzante e spiazzante del nazismo e dei suoi miti, dove il dolore si fonde con la beffa. Accanto a lui, il giovanissimo Roman Griffin Davis - atteso in sala con il guest director Carlo Verdone e Barbara Steele - , Scarlett Johansson e Sam Rockwell. Nell'aria, le canzoni dei Beatles. Per ridere e pensare.

   La serata continua alle 22 con un cocktail esclusivamente a inviti che si terrà all'interno della Mole Antonelliana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere