Coltiva marijuana, arrestata famiglia

A Pont ai domiciliari 53enne e due ventenni, tutti disoccupati

(ANSA) - TORINO, 8 OTT - Un'intera famiglia che coltivava marijuana in casa è stata arrestata dai carabinieri di Pont Canavese nel paese: sono la 53enne M.R.V. e i due figli A.T.V.
    di 24 anni e M.M. di 22, tutti disoccupati, I militari di Pont nella loro una piccola abitazione indipendente hanno scoperto al una vera e propria coltivazione di droga con filari artigianalmente predisposti in tutte le camere, dove la sostanza veniva adagiata per agevolare la fase di essicazione.
    Sequestrati complessivamente 5,75 chili di marijuana.
    I tre sono stati collocati ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere