Sarri alla Juve, tifosi divisi sul web

Pareri contrastanti per sue vecchie performance anti-juventine

(ANSA) - TORINO, 16 GIU - "Sbollita la delusione e la rabbia ci si rivedrà qui. Non tiferò mai contro la squadra che amo.
    Prendiamoci del tempo e diamo fiducia alla società". Le parole vergate su twitter da uno dei tanti fan bianconeri sono il termometro con cui misurare la febbre che ha pervaso la tifoseria dopo l'annuncio dell'arrivo di Sarri. Accanto a chi parla di "ripiego" e a chi per ragioni tecniche preferiva Guardiola (e forse si era fatto il gusto per via dei rumors) c'è chi ricorda con sconcerto le sue rodomontate in chiave antijuventina degli anni passati, quando il tecnico era alla guida del Napoli. Si ripescano le celebri foto del 'dito medio' mostrato alla tifoseria o le geremiadi sul calendario che imponeva ai partenopei di "giocare sempre prima della Juve". Ma alla fine l'affetto per la squadra finisce sempre per prevalere.
    Non a caso uno dei post che raccoglie i maggiori consensi è di chi scrive "E' l'allenatore della Juventus? Sì. E allora basta questo. Daje Sarri, forza Juve".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere