Legambiente, 5 bandiere verdi e 2 nere

Tra i premiati Monviso Institute e Regione per legge montagna

(ANSA) - TORINO, 15 GIU - Aumentano le buone pratiche ma anche le aggressioni all'ecosistema sulle Alpi italiane.
    L'annuale 'Carovana' dell'associazione Legambiente ha assegnato 17 bandiere verdi, due in più rispetto all'anno scorso, e 8 bandiere nere, contro le 6 del 2018. Il dossier è stato presentato oggi a Valdieri (Cuneo). La regione più virtuosa è il Piemonte, con 5 bandiere verdi, seguita da Veneto (4), Lombardia, Valle d'Aosta e Friuli Venezia Giulia (2), Trentino e Alto Adige (1). Due bandiere nere a testa a Piemonte e Lombardia.
    Bandiere verdi al Centro Recupero Animali Selvatici di Bernezzo (Cuneo), al Monviso Institute di Ostana (Cuneo), all'associazione Sentieri Val Malone (Torino), ai volontari della manutenzione territoriale sulla Serra di Chiaverano (Torino), alla Regione Piemonte per la recente legge regionale 14 sulla montagna. Bandiere nere alla stessa Regione per "i cospicui finanziamenti" destinati a "impianti sciistici perennemente in perdita" e all'Anas per gestione del cantiere del 'Tenda bis'.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere