Barolo e Brunello si promuovono a Londra

Gran Bretagna terzo mercato vini italiani dopo Usa e Germania

(ANSA) - TORINO, 12 APR - Il Barolo e il Brunello di Montalcino uniscono le forze per promuoversi insieme a Londra.
    Occasione, la manifestazione 'Barolo e Brunello the italian kings' in programma il 24 aprile nella capitale britannica.
    L'evento è organizzato in collaborazione con Sarah Abbott, giornalista enologica fra le più apprezzate, autrice di guide pluripremiate e giudice di numerosi concorsi internazionali.
    Il Regno Unito è per i vini italiani il terzo mercato dopo Usa e Germania, con un valore annuo di circa 763 milioni.
    "Barolo e Brunello - spiega Nicola Argamante, presidente del consorzio I Vini del Piemonte - sono simili per la commercializzazione, adatta a un consumatore preparato".
    "Nonostante l'incertezza legata alla Brexit - aggiunge il direttore del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, Giacomo Pondini - l'interesse per il mercato londinese è immutato.
    Queste occasioni servono a posizionare il Brunello di Montalcino e il Barolo al livello dei grandi rossi francesi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere