Oropa: basilica nuova riapre nel 2020

Chiusa dal 2017 per distacco lastra, lavori per 3,5 milioni

(ANSA) - BIELLA, 1 APR - Per il restauro e il consolidamento della Basilica nuova del Santuario di Oropa, dove quest'anno verrà celebrata la Quinta Centenaria dell'Incoronazione della Madonna Nera, verranno spesi 3,5 milioni di euro. I lavori di messa in sicurezza, presentati questa mattina, sono garantiti dal contributo di banche, fondazioni, Regione Piemonte, enti locali e Cei. La cerimonia si svolgerà domenica 30 agosto 2020 proseguendo una tradizione che affonda le sue radici nel 1620, anno in cui i biellesi posero sul capo della sacra effigie una corona in segno di riconoscenza.
    La chiesa che domina la cittadella mariana è stata chiusa al pubblico in via cautelativa per motivi di sicurezza nel 2017 a seguito del distacco di una lastra di marmo nelle pareti interne della Basilica.
    Dopo le opportune indagini diagnostiche, in questi mesi con l'assistenza della Soprintendenza, si è passati agli interventi condotti sulle facciate esterne e all'interno dell'edificio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere