Startup lancia e-commerce cibi artigiani

L'avvio nell'alto Piemonte, progetto per tutte le regioni

(ANSA) - TORINO, 27 MAR - Una piattaforma di e-commerce per i prodotti artigianali dell'enogastronomia e "per promuovere l'italianità all'estero, non limitandosi alla mera vendita online ma raccontando le tipicità delle nostre regioni". E' l'iniziativa di due giovani imprenditori piemontesi, Nikas Bergaglio e Tommaso Ventura, che hanno dato vita a 'Piemonte Delights'. Il progetto è stato avviato nell'alto Piemonte, ma l'obiettivo è di estenderlo al maggior numero possibile di regioni italiane. La base di partenza è stata una campagna di equity crowfunding, che ha già consentito di radunare 35 produttori (e 300 prodotti) di diverse categorie, oltre 1.000 ordini e un fatturato di 90 mila euro. Il carrello ha una media di 63 euro e due clienti su tre effettuano più di un ordine, con cadenza mensile.
    Il prossimo obiettivo è di arrivare a consegnare 6.000 ordini con un fatturato a fine 2020 di 450 mila euro; tappa successiva nel 2022, con la previsione di 17 mila ordini e un fatturato superiore al milione di euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere