Oltretevere

  1. ANSA.it
  2. Oltretevere
  3. Chiesa in Italia
  4. Lavori in chiesa del Gesù a Roma, 'in sintonia Vaticano II'

Lavori in chiesa del Gesù a Roma, 'in sintonia Vaticano II'

Domenica 12 la benedizione dell'altare nella nuova sistemazione

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 10 GIU - Una nuova disposizione, tre pedane, e una corona di metallo con funzione di ciborio. La Chiesa del Gesù, chiesa madre della Compagnia di Gesù a Roma, presenta una rinnovata sistemazione del presbiterio, "in sintonia con il Concilio Vaticano II". Realizzata alla fine del Cinquecento - la dedicazione è del 1584 - sotto la direzione del Vignola e poi di Giacomo Della Porta, la chiesa del Santissimo Nome di Gesù all'Argentina incarna appieno lo spirito del Concilio di Trento, con un'unica navata e l'attenzione focalizzata sull'altare. Serviva, quindi, un adeguamento liturgico. L'intervento - riferisce il Vicariato - è stato reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Roma, con l'approvazione del Vicariato di Roma, della Soprintendenza Beni Culturali e del Fondo Edifici Culto del Ministero degli Interni.
    Domenica 12 il vescovo Daniele Libanori, ausiliare del settore Centro e già rettore della Chiesa del Gesù, durante la Messa da lui presieduta benedirà l'ambone e l'altare nella loro nuova sistemazione a seguito dell'adeguamento liturgico del presbiterio. Martedì 14 alle ore 18 la nuova disposizione verrà presentata nel corso dell'incontro "La Chiesa del Gesù a Roma, dall'architettura tridentina all'adeguamento post conciliare", a cui prenderanno parte il cardinale vicario Angelo De Donatis, il presidente della Fondazione Roma Franco Parasassi, e il presidente onorario della Fondazione, Emmanuele Francesco Maria Emanuele. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie