Oltretevere

  1. ANSA.it
  2. Oltretevere
  3. Chiesa in Italia
  4. Card. Bassetti, Umbria sia terra di speranza per ucraina

Card. Bassetti, Umbria sia terra di speranza per ucraina

Arcivescovo cita santi Francesco e Benedetto

(ANSA) - PERUGIA, 05 MAR - "L'Umbria, benedetta dai santi Francesco e Benedetto, possa essere per ciascuno e per ciascuna di voi, fratelli e sorelle ucraini, una terra di speranza": il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, si è rivolto così alla comunità ucraina nella veglia di preghiera diocesana con l'adorazione eucaristica per la pace tenutasi, nella serata del 4 marzo, nella cattedrale di San Lorenzo. "Carissimi fratelli e sorelle ucraini, voi tutti che vivete a Perugia e in Italia e anche a coloro che in questi giorni stanno arrivando da noi, mi preme a nome della nostra Chiesa di assicurarvi che proprio questa Chiesa perusino-pievese vi è madre. È madre anche di tutti gli ucraini lontani, i vostri parenti" ha aggiunto.
    Nell'omelia - della quale riferisce la diocesi - il card.
    Bassetti ha parlato "di dramma e di incertezza che tutti avvolge in questi giorni". "L'immane sciagura cui stiamo assistendo - ha aggiunto - ci lascia sgomenti. Su case, ospedali, scuole e intere città avanza la distruzione, e sembra spento in alcuni anche il senso dell'umana pietà: dinanzi a questo ci possiamo sentire fisicamente inermi. Ma abbiamo un'arma potentissima ed è la preghiera, insieme al digiuno e alla penitenza. Se fatta con animo puro e con insistenza, arriva al cuore di Dio, l'unico in grado di agire sulla volontà dei potenti. Di fermare questa follia che miete vittime innocenti e ignare, distrugge famiglie e comunità; costringe ad un esodo forzato donne e bambini, con il terrore negli occhi; riaccende la fiamma dell'odio in quelle terre che, già nel secolo scorso, sono state bagnate da tanto sangue e bruciate dal fuoco della violenza scatenata da ideologie devastanti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie