Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

Tokyo: Desalu, 'oro staffetta 4x100 altro che Lukaku e CR7'

Patta, noi fatta storia,spero calcio venga messo un po' da parte

Redazione ANSA TOKYO

(ANSA) - TOKYO, 07 AGO - "Con la medaglia d'oro della staffetta italiana 4x100 alle Olimpiadi non c'è Lukaku o Cristiano Ronaldo che tenga. Poi se stiamo in prima pagina o meno dipende da voi giornalisti". Fausto Desalu, terzo frazionista della 4X100 azzurra che ieri ha vinto l'oro olimpico, insiste su un concetto già espresso in conferenza stampa a Casa Italia, quello del calcio che ora tornerà a pieno regime e rischia di annullare, a livello mediatico, l'effetto-traino dei trionfi ai Giochi di Tokyo dell'atletica italiana.
    Sul concetto si esprime anche Lorenzo Patta, ieri primo frazionista e sprinter sardo che prima di dedicarsi allo sport che lo ha consacrato olimpionico praticava proprio il calcio.
    Anche lui cita Lukaku, in questi giorni protagonista sui giornali per il probabile passaggio iper-milionario al Chelsea.
    "Questa volta non c'è Lukaku che tenga - dice Patta -, abbiamo fatto qualcosa di storico. Speriamo che il calcio venga messo un po' da parte, e ve lo dice uno che con il pallone ha cominciato e pensava di diventare qualcuno". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie