Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

Tokyo:Paltrinieri'mi piacerebbe andare a Parigi, ci proverò'

L'azzurro, oggi altri 3 ori? E' un'Italia fantastica

Redazione ANSA FIUMICINO (ROMA)

(ANSA) - FIUMICINO (ROMA), 06 AGO - Considerato un "guerriero" per come, nonostante i problemi di salute legati alla mononucleosi che lo ha colpito prima dei Giochi, sia riuscito a vincere due medaglie (argento negli 800m stile libero; bronzo nella 10km di fondo), Gregorio Paltrinieri, al rientro questa sera all'aeroporto di Fiumicino da Tokyo, prima di parlare della sua Olimpiade, si è complimentato per le altre tre medaglie d'oro vinte oggi dall'Italia con Antonella Palmisano nella 20 km di marcia; Luigi Busà nel karate (kumite 75Kg), e Patta-Jacobs-Desalu-Tortu nella 4x100m di atletica. "Ho scoperto adesso, appena atterrato, degli altri tre ori vinti a Tokyo: fantastico. E' una squadra super forte, la nostra, e molto unita. Devo dire - ha aggiunto - che ho forse avuto più possibilità questa volta di conoscere i ragazzi rispetto alle altre Olimpiadi. Per via delle restrizioni imposte dalla pandemia, stavamo infatti sempre tutti insieme ed insieme abbiamo visto le gare in TV: è stato bello". Facendo poi un bilancio personale, Paltrinieri, che all'arrivo ha indossato la maglia delle Fiamme Oro, gruppo sportivo di appartenenza, si è quindi detto soddisfatto per i risultati ottenuti ai Giochi.
    "Più di così non potevo davvero fare. Sono contento. Ammetto, però, che è stata dura. Mi sono allenato tanto per arrivare a Tokyo. Gli ultimi due mesi - ha aggiunto - sono stati difficili.
    Sono arrivato in Giappone e mi son detto che ci dovevo provare.
    Ho sofferto perché la preparazione non era stata fatta al cento per cento, ma quello che avevo l'ho dato ed è bastato per portare a casa due medaglie. Insomma, sono arrivato con la testa e con il cuore laddove non riuscivo ad arrivare con il fisico.
    Un pensiero a Parigi 2024? Mi piacerebbe. Intanto ci sono gli Europei il prossimo anno in casa. Dopo di che i Mondiali, poi si vedrà ma vorrei almeno provarci". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie