Molise
  • Sanità, Comune Campobasso, ricorso a Tar per Pos 2019-2021

Sanità, Comune Campobasso, ricorso a Tar per Pos 2019-2021

Per chiedere annullamento decreto Commissario ad Acta

(ANSA) - CAMPOBASSO, 08 OTT - Il Comune di Campobasso ha avviato l'iter per il ricorso al Tar Molise finalizzato a ottenere l'annullamento, previa sospensione, del Programma operativo sanitario (Pos) 2019-2021 adottato nelle scorse settimane dal Commissario ad Acta per la sanità e presidente della Regione, Donato Toma. La Giunta comunale ha affidato l'incarico agli avvocati Massimo Romano e Giuseppe Ruta. "Il Comune di Campobasso, in qualità di ente esponenziale della collettività rappresentata - si legge nella delibera dell'Esecutivo - è stato esautorato ingiustamente dal procedimento decisionale preordinato all'adozione del Programma operativo sanitario, anche in virtù dei principi partecipativi così come ribaditi da ultimo dalla Corte costituzionale con sentenza 116/202" e che "talune opzioni organizzative sancite nel Pos sulla garanzia dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) e sul diritto alla salute comportano un impatto oltremodo pregiudizievole". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie