Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porti: Vado ligure aggiudica appalto per parco ferroviario

Porti: Vado ligure aggiudica appalto per parco ferroviario

I lavori consentiranno al terminal di arrivare a 800 mila teu

06 giugno, 19:37
(ANSA) - GENOVA, 06 GIU - Aggiudicato alla Icose spa l'appalto integrato da 15 milioni di euro per la progettazione esecutiva e i lavori del potenziamento del parco ferroviario del terminal portuale di Vado ligure che una volta completati consentiranno al porto di Vado di raggiungere una capacità di movimentazione di 800.000 teu annui di cui circa il 40% trasportati attraverso la rete ferroviaria a servizio del terminal. Ad aggiudicarsi l'appalto è stata la Icose con i progettisti Rtp Studio Corona srl e Geo Engineering srl.

L'opera, prevista nell'accordo di programma per la realizzazione della piattaforma di Vado Ligure, sottoscritto dall'ex Autorità Portuale di Savona, Regione Liguria, Provincia di Savona e Comune di Vado Ligure, permetterà di "ampliare e adeguare il terminal Intermodale grazie alla posa di un quarto binario, in aggiunta ai 3 già presenti, e al rifacimento della viabilità di accesso al bacino portuale" sottolinea una nota dell'Adsp del Mar ligure Occidentale. Per consentire la realizzazione del progetto "sarà arretrata l'attuale sede stradale attraverso la demolizione dell'ex varco di security ormai dismesso e lo sbancamento della parete a monte" prosegue la nota. Il progetto dovrebbe essere completato a fine agosto e subito dopo partiranno i lavori che dureranno 28 mesi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA