Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Ocean Alliance conferma presenza in 6 porti italiani 2018

Ocean Alliance conferma presenza in 6 porti italiani 2018

Scalerà Genova, La Spezia, Livorno, Salerno, Venezia e Trieste

19 dicembre, 21:05

(ANSA) - GENOVA, 19 DIC - Ocean Alliance, consorzio tra le compagnie internazionali di trasporto container Cma Cgm (Francia), Cosco Shipping (Cina), Evergreen (Taiwan) e Oocl (HongKong), ha annunciato la programmazione dei propri servizi di linea per il 2018, confermando la sua presenza nei 6 porti italiani già scalati quest'anno: Genova, La Spezia, Livorno, Salerno, Venezia, Trieste. Nel 2018 saranno in totale 340 le navi portacontainer utilizzate (331 nel 2017), per una capacità complessiva pari a 3,6 milioni di teus (3,35 nel 2017), mentre il numero di servizi aumenterà da 41 a 49, come si legge nella nota pubblicata sul sito istituzionale dal gruppo cinese Cosco.

Per quanto riguarda l'Italia, le navi della Ocean Alliance - che sul mercato deve confrontarsi con la 2M, formata da Maersk Line e Msc, e con The Alliance (Hapag-Loyd, Uascc, Mol, K Line, Nyk, Yang Ming) - continueranno a scalare i porti già utilizzati a partire dall'aprile dell'anno in corso, quando il consorzio ha formalmente iniziato ad operare. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: