Percorso:ANSA > Mare > Home

Incidente su traghetto Moby, grave ufficiale di macchine

Sull'incidente la procura ha aperto una inchiesta. A bordo sono interevenuti i militari della Capitaneria di porto e i certificatori del Rina per verificare il funzionamento delle porte stagne.

Crociere:sconti fino al 50% con Trenitalia per prendere le navi Msc

Da domenica chi desidera partire in vacanza con Msc Crociere ha diritto a uno sconto fino al 50% sulle Frecce di Trenitalia per raggiungere uno dei porti di imbarco italiani. È questo il risultato di una nuova partnership sottoscritta tra Msc Crociere e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) con l'obiettivo di agevolare gli spostamenti green in Italia dei crocieristi.

Fincantieri: al via i lavori per le navi ecologiche Tui Cruises

Con la cerimonia del taglio della lamiera della prima di due navi, sono iniziati i lavori per la realizzazione di una classe di navi da crociera di nuova concezione a propulsione a gas (Liquid Natural Gas - LNG) che Fincantieri costruirà per Tui Cruises, joint venture tra i gruppi Tui Ag e Royal Caribbean Cruises. Le due navi saranno realizzate a Monfalcone e consegnate nel 2024 e 2026.

Moby-Tirrenia: sconti per chi viaggia verso le isole in estate

Si tratta dei Summer Days. Per chi prenota da oggi all'11 luglio un viaggio da effettuarsi entro il 30 settembre per Sardegna, Sicilia, Corsica ed Isola d'Elba ci sarà lo sconto del 100% sulla tariffa di passaggio, al netto di tasse, diritti e competenze, per il passeggero che prenota e viaggia insieme a un secondo adulto o a un bimbo dai 4 agli 11 anni paganti (eventuali cabine e poltrone a pagamento).

Shipping: il genovese Pitto nuovo presidente Fedespedi

Alessandro Pitto è il nuovo presidente di Fedespedi, la federazione nazionale delle imprese di spedizioni internazionali, per il triennio 2022-2025. Genovese, socio e amministratore delegato della Casasco & Nardi, impresa di spedizioni internazionali di Genova, Pitto è stato nominato dall'assemblea della federazione riunitasi a Milano e succede a Silvia Moretto, che ha guidato la federazione dal 2019 al 2022.

Guerra camionisti-terminalisti Spezia, 150 euro in più a viaggio

Una maggiorazione di 150 euro per tutti i viaggi effettuati da e per il porto della Spezia. È la 'tassa' che finirà in fattura alla voce 'maggiorazione porto Spezia' per iniziativa delle aziende e delle associazioni dell'autotrasporto. A pagare saranno i committenti dei viaggi. L'iniziativa segue la bocciatura da parte degli operatori e dei terminalisti portuali dell'ordinanza introdotta dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale che imponeva livelli di servizio con lo scopo di evitare congestioni in ingresso ai terminal portuali e le conseguenti criticità per gli autotrasportatori.