Percorso:ANSA > Mare > Home

Nautica: 60 marchi internazionali al Versilia Rendez-vous

Nautica: 60 marchi internazionali al Versilia Rendez-vous

Sono 60 i marchi internazionali della filiera della grande nautica che hanno già confermato la loro presenza al Versilia Yachting Rendez-vous dall’ 11 al 14 maggio nelle darsene di Viareggio. Sono produttori di componenti e accessori, di tender innovativi, sviluppatori di tecnologie, motori, cantieri di refit, marina turistici, servizi di qualità nautici e turistici, selezionati per completare il percorso espositivo allestito in 110 mila metri quadrati.

Pesca: il distretto siciliano al Seafood di Bruxelles

Il distretto della Pesca e Crescita Blu partecipa al Seafood Global 2017 di Bruxelles, la fiera mondiale luogo di incontro tra professionisti del settore ittico e della pesca per sviluppare i propri business, in programma fino a domani, che vede la partecipazione di imprese provenienti da 75 Paesi

Delfini, tartarughe e capodogli avvistati in mare alle Eolie

Tra Panarea e Stromboli è stato anche visto un capodoglio di circa 9 metri. La biologa Blasi ribadisce che "non è assolutamente vero che i delfini sono aumentati. La verità è che questi animali hanno molta più fame di prima perché a loro manca il cibo".

Lavoro: Ucina, proficuo incontro con il ministero sui marittimi

Lavoro: Ucina, proficuo incontro con il ministero sui marittimi

Una delegazione di Ucina Confindustria Nautica è stata ricevuta dal Direttore Generale del ministero delle infrastrutture e dei trasporti, dott. Enrico Pujia, al quale è stato possibile presentare le proposte dell’Associazione sui titoli di studio.

Nautica: Marina d'Arechi lancia il brand Salerno e Costiera

Nautica: Marina d'Arechi (foto Rastrelli)

Il porto turistico di Marina d'Arechi, oltre ad esportare il suo brand in tutto il mondo, promuove nella sua politica di marketing anche il territorio nel quale si trova, ovvero Salerno con le sue bellezze, la sua storia e la sua posizione strategica.

Sos megattere e balene,gli scontri con barche sono più frequenti

Sos megattere e balene,gli  scontri con barche sono  più frequenti

Un team di scienziati ha studiato per nove anni una popolazione di 624 megattere nel Golfo del Maine, al largo degli Stati americani di Massachusetts, New Hampshire e Maine, scoprendo che quasi il 15% degli esemplari in arrivo ogni anno nel New England in primavera alla ricerca di cibo aveva lesioni o cicatrici compatibili con uno o più scontri con navi.