Marche

Banche: Banco Marchigiano, semestrale con 6,2 mln euro utile

"Migliore di sempre". Dg Moreschi, punto riferimento territorio

Redazione ANSA CIVITANOVA MARCHE

   Per il Banco Marchigiano "migliore semestrale di sempre". Un utile netto, fa sapere, "pari a 6,2 milioni di euro (più che triplicando il risultato netto rilevato a giugno 2020), Npl Ratio netto al 2% e tutti i principali indicatori patrimoniali in crescita con 60 milioni di euro di nuovi mutui erogati".
    "Raccogliamo il frutto di anni di lavoro intenso - commenta il direttore generale Marco Moresci a proposito della semestrale approvata - e finalizzato a costruire una realtà regionale che oggi vanta performances e indicatori da indiscusso punto di riferimento per il territorio. Siamo una Banca che in quattro anni ha raddoppiato masse e sportelli - aggiunge - e ridotto a meno di un terzo il credito non performing traguardando una semestrale 2021 da record".
    Quanto ai numeri dei risultati patrimoniali: "il totale dei mezzi amministrati, ormai abbondantemente oltre il miliardo, segna un incremento del 7%, con la raccolta indiretta che cresce del 14,7% grazie al contributo della forte dinamica positiva del comparto gestito e assicurativo in crescita di oltre il 22,3%.
    Gli impieghi netti, pari a 549 milioni di euro sono in crescita del 5,7%, e sono caratterizzati da una crescita sia della parte a vista dell'1,7% che della parte a scadenza del 6,2%; gli impieghi a scadenza, in particolare, hanno visto l'erogazione di 60 milioni di euro di nuovi mutui". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie