Fase 2, si riapre 'confine' Marche-Umbria

Abitanti Serravalle e Colfiorito, separazione è stata dura

(ANSA) - SERRAVALLE DI CHIENTI (MACERATA), 03 GIU - Dopo quasi tre mesi di frontiere chiuse Marche e Umbria tornano ad abbracciarsi. Lo fanno sugli altopiani plestini, lì dove si incontrano gli abitanti di Serravalle di Chienti (Macerata) e Colfiorito di Foligno (Perugia). "Sono state settimane molto dure per la nostra gente, soprattutto perché abituata a interagire continuamente con il versante umbro": spiega all'ANSA Emiliano Nardi, sindaco del paese marchigiano. "Con la nuova SS77 - sottolinea Nardi - i rapporti con Foligno si sono intensificati al punto che molti raggiungono l'Umbria quotidianamente anche solo per fare spesa nei centri commerciali. La cosa più difficile - aggiunge - è stato dire no ad alcune persone che avrebbero voluto oltrepassare il confine per far visita ai propri parenti o portare un fiore sulla tomba di un loro caro". Felice della riapertura è anche Domenico Lini, consigliere comunale di Foligno, di fatto una sorta di 'sindaco' di Colfiorito, che vuole unire le forze con Serravalle per "garantire a questo territorio un futuro migliore". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie