Caos all'Inps, cerca sottrarre pistola

Bloccato da guardia giurata e Volanti a Macerata

Dà in escandescenze negli uffici dell'Inps di Macerata e cerca di sottrarre una pistola ad una guardia giurata, che lo blocca. Quando gli agenti della Volante sono arrivati l'uomo aveva ingaggiato una colluttazione con la guardia giurata nel corridoio antistante gli sportelli aperti al pubblico. L'aggressore è un 53enne, residente in città. Era entrato in un ufficio e si era messo immediatamente a litigare con un impiegato, che aveva chiamato l'addetto alla sicurezza.
    Alla vista della guardia giurata, l'uomo ha cominciato a dare in escandescenze tentando di aggredire il vigilante. Durante la colluttazione ha poi cercato più volte, senza riuscirci, di sfilare la pistola dalla fondina, urlando minacce di morte. Il 53enne, già noto alle forze dell'ordine, aveva già fatto la stessa cosa lo scorso agosto, sempre all'Inps. In quel caso aveva colpito con una bottiglia la guardia giurata ad una mano.
    E' stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa della convalida dell'arresto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA