Estorsione,bloccata da Cc vestiti operai

Blitz in bar Montemarciano, dopo minacce incolumità anziano

Una 41enne che aveva estorto 3mila euro a un anziano è stata arrestata dai carabinieri di Senigallia e Falconara, grazie a un'operazione messa in atto in un bar di Montemarciano con i militari che si sono finti operai stradali con tanto di tute arancioni per non destare. Il blitz è scattato dopo la denuncia di un 83enne del posto vittima di richieste sempre più pressanti di denaro, mai restituito. La conoscenza tra la donna e l'anziano è nata tra le bancarelle del mercato rionale di Falconara Marittima: l'uomo è stato adescato con la proposta di compagnia in cambio di prestiti di denaro o regali. Un'amicizia a caro prezzo che il pensionato non poteva sostenere economicamente e che ha deciso di troncare scatenando la reazione della donna. Dopo avergli presentato un uomo spacciandolo per il fratello, lei ha comunque preteso modeste somme di denaro minacciando serie conseguenze per la sua incolumità. A quel punto l'anziano ha sporto denuncia ai Carabinieri per poter mettere fine all'incubo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA