Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Falsi test Covid e analisi per tumore, sequestrata farmacia

Falsi test Covid e analisi per tumore, sequestrata farmacia

Denunciati i titolari 'No vax' che erano già sospesi

(ANSA) - RENATE (MONZA), 26 GEN - Una farmacia di Renate (Monza) è stata sequestrata dai carabinieri per tamponi e prelievi falsificati. Denunciati i titolari, fratello e sorella che, secondo le indagini, fingevano di inviare in laboratorio i campioni di test molecolari per il Covid, anche finalizzati alla ricerca di marcatori tumorali, nonostante non avvenisse nulla di tutto questo.
    I due gestori, fratello e sorella, oltre a un collaboratore, erano già stati sospesi per non aver assolto all'obbligo vaccinale e la farmacia era già stato chiusa per mancanza di requisiti sanitari.    

   "L'indagine ricalca un modello operativo 'di scuola' dove la vicinanza al cittadino dei carabinieri, che nell'agosto del 2021 hanno raccolto le perplessità di una mamma per la certificazione rilasciata al figlio, sono seguiti i primi riscontri che hanno messo in luce, seppur in una fase ancora di indagini preliminari, le falsità nelle certificazioni covid-19, l'abusivo esercizio della professione di farmacista e l'apertura dell'attività in violazione del provvedimento di chiusura", ha spiegato il comandante dei carabinieri di Monza, colonnello Gianfilippo Simoniello. "L'autorità giudiziaria ha quindi disposto il sequestro preventivo della farmacia al fine di non aggravare le conseguenze del reato e non agevolare la commissione di altri", ha aggiunto il comandante.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie