Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Ucciso in piazza: sorveglianza per Adriatici tornato libero

Ucciso in piazza: sorveglianza per Adriatici tornato libero

Provvedimento Prefettura di Pavia per ex assessore Voghera

(ANSA) - PAVIA, 21 OTT - La Prefettura di Pavia ha disposto un servizio apposito di sorveglianza per Massimo Adriatici, tornato ieri in libertà dopo 3 mesi trascorsi agli arresti domiciliari. L'ex assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia) è indagato per eccesso colposo di legittima difesa: la sera dello scorso 20 luglio in piazza Meardi, sparò un colpo che uccise Youns El Boussetaoui, marocchino 38enne. Per Adriatici, di professione avvocato, la misura detentiva è scaduta ieri e il Ministero dell' Interno, tramite la Prefettura di Pavia, ha deciso di attivare le forze dell'ordine affinché garantiscano una vigilanza speciale sull'ex assessore.
    Non risulta che Adriatici abbia ricevuto minacce dirette. Ma a preoccupare i suoi legali è il clima che da tre mesi si respira a Voghera, dove si sono già svolte alcune manifestazioni contro l'indagato. Gli attacchi all'ex assessore sono arrivati spesso anche via social: l'ultimo nella giornata di ieri, con un post in arabo che contestava il suo ritorno in libertà e con l'immagine di Adriatici a testa in giù. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie