Covid: festa in casa, sanzionati 10 studenti Bocconi

Due ventenni anche denunciati per resistenza e violenza

(ANSA) - MILANO, 03 MAR - Dieci studenti dell'Università Bocconi sono stati sanzionati la notte scorsa per aver violato le norme anticovid dai carabinieri del Nucleo Radiomobile che sono intervenuti in uno stabile di via De Amicis a Milano in quanto erano stati segnalati al 112 schiamazzi da un appartamento. I militari sono riusciti a farsi aprire la posta di casa solo dopo reiterati inviti. All'interno, dieci ragazzi, ricostruiscono i carabinieri, tutti studenti dell'Università Bocconi di Milano, che stavano tenendo una festa privata.
    Nel corso dell'identificazione, un ragazzo ed una ragazza entrambi ventenni hanno opposto resistenza, rifiutando di fornire le generalità, minacciando e strattonando i militari, senza però che nessuno rimanesse ferito.
    I due sono quindi stati denunciati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità e tutti i presenti sanzionati amministrativamente per la violazione della normativa anti-Covid. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie