Fuga in auto con coltello, Ps usa spray

Dopo aver picchiato moglie aggredisce agenti che lo inseguivano

(ANSA) - VARESE, 25 FEB - Un uomo di 40 anni, salvadoregno, è stato arrestato dalla Polizia di Stato, a Varese, per aver picchiato la moglie e poi aver ingaggiato un inseguimento a folle velocità con gli agenti, rischiando di travolgere pedoni ed altre auto, per poi aggredire i poliziotti.
    L'uomo, che aveva un coltello, è stato reso inoffensivo con lo spray urticante, senza far ricorso alle armi.
    E' accaduto ieri sera, a seguito della richiesta di aiuto di una donna al 112, la quale ha raccontato di essere vittima di un pestaggio da parte del consorte. All'arrivo degli agenti però, l'uomo era già fuggito a bordo della sua auto e alla vista delle sirene, ha accelerato. Raggiungo dalla Polizia e costretto a fermarsi, il 40 enne è uscito dall'auto in evidente stato di alterazione e con in tasca un coltello. Per bloccarlo gli agenti hanno dovuto usare lo spray al peperoncino. Per lui l'accusa è di maltrattamenti in famiglia, resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie