Scuola: ultimo giorno in presenza alle superiori Lombardia

Qualche protesta, ma per qualcuno è una gioia

(ANSA) - MILANO, 24 OTT - C'è chi ha festeggiato all'idea di non dover più andare a scuola da lunedì e chi invece ha protestato per una decisione presa sopra la sua testa: è stato così l'ultimo giorno in presenza alle superiori in Lombardia, dove da lunedì tutti saranno in didattica a distanza come prevede l'ordinanza regionale.
    Al liceo Beccaria un gruppo di ragazzi si è presentato con tute e cappuccio bianchi perché "ci sentiamo fantasmi, nessuno ci ha consultato". Al Manzoni invece il collettivo ha organizzato un picchetti informativo e di protesta contro i nuovi criteri di ammissione per il prossimo anno, che prevendono una media dell'otto.
    "Speriamo che si possa tornare il prima possibile" dice Giovanni, mentre un suo compagno sostiene che sia "meglio stare a casa che andare a scuola". (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie