Sala,sindaci un po' arrabbiati su parchi

'Su mascherine e app poca chiarezza'

"Sulle mascherine non si è chiarito come verranno distribuite e soprattutto non si è chiarito come e con che modalità e dove dovranno essere obbligatorie". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nel consueto video sui social, parlando dei dubbi che gli sono rimasti dopo il discorso di ieri del premier Conte, con le azioni per la fase 2.
    Sono dubbi che sono emersi "a valle del confronto che ho avuto con altri sindaci", ha aggiunto. Un punto da chiarire secondo Sala è poi quello dei parchi e degli spazi all'aperto: "Questo è un tema che ha fatto un po' arrabbiare noi sindaci perché di fatto ci si dice 'apriteli e poi controllate che non ci siano assembramenti'. - ha detto - Non siamo nel famoso film Minority Report di Spielberg in cui prevedi prima i crimini, non è per niente semplice". Della app Immuni, che dovrebbe servire a tracciare i contatti tra le persone nella fase 2, "è da troppo tempo che se ne parla e ancora non si sa nulla. Per me è una delusione che ieri non si sia chiarito nulla sulla app che è fondamentale".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie