Rapine ai benzinai svizzeri, un arresto

Nei prossimi giorni le pratiche di estradizione

(ANSA) - MILANO, 20 MAG - E' stato arrestato in provincia di Varese un italiano 34enne ricercato per un ordine di arresto internazionale per tre rapine ai distributori di benzina a Brusino Arsizio, nel Canton Ticino, in Svizzera, avvenute nel 2017 e nel 2018. A darne notizia sono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale che spiegano che è stato possibile risalire alla sua identità grazie a un'indagine in collaborazione con la Squadra Mobile di Varese. Nei prossimi giorni saranno portate avanti le pratiche per la richiesta di estradizione. L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa