Orso mangia miele e capretto, è allarme

Esperto: 'Rischi se tenta di passare da alpi Retiche a Orobie'

(ANSA) - SONDRIO, 16 APR - L'orso banchetta in Valtellina con miele e capretto, anticipando il pasto di Pasqua, ma mettendo in allarme allevatori e apicoltori.
    Prima sono finite nel mirino, in due diverse incursioni notturne, alcune arnie di apiari situati a 670 metri di quota, appena sopra l'abitato di Bianzone (Sondrio), uno dei quali collocato in un frutteto a non molta distanza dalle case, poi ha assalito un ovile nel territorio comunale di Teglio (Sondrio), dove ha mangiato un capretto.
    "Finché l'orso fa l'orso non ci preoccupiamo molto - dice Maria Ferloni, tecnico faunistico responsabile dei grandi mammiferi per la Provincia di Sondrio - in quanto si muove di notte per cibarsi e poi torna a rifugiarsi nel bosco". "La preoccupazione maggiore - aggiunge l'esperta - sarebbe se si muovesse di giorno, magari cercando di passare dalle alpi Retiche, dove ora è segnalata la sua presenza, alle alpi Orobie, quindi attraversando la strada. Con elevati rischi di causare gravi incidenti stradali".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Imprese & Mercati

      Dott.ssa Concetta Borgh

      La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

      Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


      Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa