Sanità: Viale, critiche Pd superficiali

Basate su dati riferiti a anni in cui governava centrosinistra

(ANSA) - GENOVA, 21 MAG - "Il consigliere De Vincenzi, preso dalla foga della sua campagna elettorale da candidato sindaco, muove dure critiche sullo stato della sanità in Liguria", ma "i dati negativi citati dall'esponente del Partito Democratico sono per la maggior parte riferiti agli anni in cui questa regione era guidata dalla disastrosa amministrazione di centrosinistra (2012-2016)". Così la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale replica in una nota all'esponente del Partito Democratico. "Al contrario, i dati riferiti all'attività svolta durante gli anni di mandato di questa Giunta sono positivi - aggiunge -, come ad esempio il numero dei pediatri o medici di medicina generale attivi sul territorio a marzo di quest'anno".
    "Da parte nostra c'è stato e continua ad esserci il massimo impegno: ad esempio, per quanto riguarda la mortalità per tumori, dalla pubblicazione di gennaio 2019 del volume 'I numeri del Cancro in Liguria' emerge una diminuzione del tasso di mortalità con un incremento delle diagnosi precoci e delle percentuali di sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi. Ben venga l'indagine sui dati Istat 2015, gli ultimi disponibili, che andrebbe però valutata anche sui progressi fatti negli anni successivi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere