A gennaio partono dragaggi porto Genova

Presidente Ap, nel 2022 saremo pronti per accogliere Msc Europa

(ANSA) - GENOVA, 22 NOV - "All'inizio di gennaio partiranno i dragaggi, abbiamo già l'impresa". Paolo Emilio Signorini, presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale (Genova e Savona) annuncia l'atteso avvio dei lavori per dragare i fondali del porto di Genova e rendere possibile l'ingresso e le evoluzioni delle navi più grandi come la "Msc Europa", la prima nave della nuova classe di Msc Crociere, che sarà consegnata e arriverà a Genova appunto nel 2022 e che con la profondità attuale non potrebbe attraccare. L'obiettivo è scendere a -11 metri di profondità contro gli attuali 9,5-10. Il porto risponde così alla richiesta reiterata dai vertici della compagnia guidata da Gianluigi Aponte. "Nel 2022 saremo pronti" sottolinea Signorini proprio a margine della cerimonia di consegna dei crest per la prima toccata nel porto del capoluogo ligure della Msc Grandiosa, la nuova ammiraglia di Msc Crociere appena battezzata ad Amburgo. "Sarà interessato in primis il polo passeggeri

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere