22 chili di droga in spalla, arrestato

Lo stupefacente avrebbe fruttato circa 500 mila euro

   La polizia ha arrestato un marocchino di 32 anni trovato con 22 chili di droga tra hashish e cocaina.
    Gli investigatori del commissariato Prè si sono messi sulle sue tracce e hanno scoperto dove viveva, in un appartamento di Rivarolo. Gli agenti si sono appostati e hanno visto lo spacciatore che usciva dall'appartamento con un grosso sacco sulle spalle. A quel punto lo hanno fermato e gli hanno trovato 200 plance di hashish per un peso complessivo di oltre 20 chili, oltre a due pacchi con 2,2 kg di cocaina. Nell'appartamento, i poliziotti hanno trovato materiale per il confezionamento dello stupefacente, compresa una macchina per il sottovuoto. La droga sequestrata, di ottima qualità, una volta tagliata e confezionata avrebbe rifornito il mercato del centro storico genovese. Il valore della droga è stato stimato in 130 mila euro: una volta tagliato avrebbe fruttato almeno 500 mila euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere