Ponte Genova: Di Maio, rischio teorico era rischio pratico

 "Quanto arriva una relazione sul rischio di crollo, parliamo della sicurezza dei cittadini italiani. E Autostrade parla di rischio teorico? Qual è il rischio pratico?". Lo ha detto Luigi Di Maio commentando la relazione su ponte Morandi e la notizia che Aspi dal 2014 aveva parlato in un documento del 'rischio crollo'. Di Maio ha sottolineando che "negli ultimi 30 anni  " gruppi privati hanno avuto contratti blindati qualunque cosa accadesse alla manutenzione". Di Maio ha poi detto che su Alitalia a un certo punto "si è fatta avanti Atlantia, che poi ha fatto marcia indietro. Se pensavano che entrando in Alitalia non gli avremmo tolto le concessioni" autostradali "si sbagliavano: i morti del ponte Morandi non si barattano con nessuno" ha detto il ministro degli Esteri. "E' un anno che cerchiamo di togliere le concessioni, c'è una battaglia legale, la vinceremo" ha concluso Luigi Di Maio. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere