Salgono disoccupati e contratti stabili

Nel 2018 più percettori Naspi e più passaggi tempo indeterminato

 Aumenta la disoccupazione in Liguria ma nel contempo cresce anche il lavoro a tempo indeterminato. Sono stati 53.180 mila i percettori dell'indennità mensile di disoccupazione (Naspi) in Liguria nel 2018, l'8,1% in più rispetto ai 49.205 del 2017. Sono state 11.230 le trasformazioni di contratti a tempo determinato a tempo indeterminato, il più 79,1% rispetto alle 6.273 del 2017. E' quanto emerso a Genova dalla presentazione del rendiconto sociale 2018 dell'Inps Liguria.
    Una Regione sempre più anziana, dove sono oltre 624 mila le pensioni erogate su una popolazione di un milione e cinquecento cinquantaseimila abitanti. Nell'ultimo anno a 'quota cento' hanno aderito circa 6.200 liguri, mentre sono 40 mila i fruitori del reddito di cittadinanza.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere